Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

TV

Home Programmi Telegiornale Messina: gambizzò Claudio Costantino, il killer di Camaro. Arrestato un 27enne

Messina: gambizzò Claudio Costantino, il killer di Camaro. Arrestato un 27enne

Gli investigatori hanno chiuso il cerchio sul ferimento, avvenuto l'11 novembre del 2021, di Claudio Costantino, imputato per il duplice omicidio di Giovanni Portogallo e Giuseppe Cannavò, deceduti ad inizio anno. A ferire l'uomo ad un gamba fu Pippo Molonia, inchiodato dalle immagini di videosorveglianza della zona.

A sua volta Pippo Molonia, la sera del 21 settembre 2019 era stato ferito a Bisconte. In quei giorni Molonia era agli arresti domiciliari in casa del cognato, nel rione messinese, quando due uomini arrivati a bordo di una moto, gli spararono ben sette colpi di pistola calibro 7.65, ferendolo all’inguine. A seguito della ferita riportata, il giovane fu trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Piemonte e operato d’urgenza. Per questa gambizzazione sono stati condannati Rosario Grillo (a 16 anni) e Giovanni D’Arrigo (a 14 anni), entrambi messinesi e 45enni, parecchio noti alle forze dell’ordine.

© Riproduzione riservata

I più visti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook