Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

TV

Home Programmi Telegiornale Messina, nuovi campi da tennis alla Cittadella. Cuzzocrea: "Abbiamo trovato situazioni critiche"

Messina, nuovi campi da tennis alla Cittadella. Cuzzocrea: "Abbiamo trovato situazioni critiche"

Sessantamila euro per rifare il look ai campi da tennis della Cittadella. Oggi taglio del nastro nella struttura dell'Annunziata per un impianto al coperto che sarà al servizio della città. Presente il rettore Salvatore Cuzzocrea che ha fatto il punto su quanto è stato fatto anche negli altri impianti e si è detto pronto a impegnarsi se dovesse servire anche per la piscina Cappuccini. Il rettore è stato duro con chi gestiva prima la Cittadella: "Abbiamo speso due milioni in questo anno e mezzo da quando ci siamo ripresi la Cittadella, li gestiamo con la nostra partecipata e abbiamo dovuto fronteggiare situazioni critiche: lo smaltimento di un manto di campo da calcio che non era mai stato smaltito, rifatto il soffitto della piscina coperta. Abbiamo rifatto interamente il sistema dei filtri di entrambe le piscine perché abbiamo trovato nascoste delle analisi chimiche che rappresentavano la non utilizzabilità dell'acqua".

A provare per primi i campi Fausto e Giorgio Tabacco, giocatori di serie A,  Dall'8 all'11 gennaio alla cittadella la Coppa D'Inverno di tennis giovanile. I terreni di gioco sono stati rivestiti in GreenSet, una resina che fornisce massimo comfort e una qualità di gioco al più alto livello, per una superficie complessiva di 2718 mq. Al taglio del nastro erano presenti anche il presidente SSD UniMe, Silvia Bosurgi; il vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina, mons. Cesare Di Pietro e gli atleti messinesi Simona Cascio, capitano della Nazionale di pallacanestro femminile sorde, cestista messinese (che nel suo palmares vanta un oro Europeo, un argento alle Deaflympics Giochi olimpici silenziosi, un bronzo al Mondiale 3×3 ed agli Europei in Grecia) e Fausto e Giorgio Tabacco, tennisti del Circolo Tennis & Vela Messina - già campioni italiani under 12, 14 e 16 (a squadre), che sono anche campioni in singolo ed in doppio nelle categorie giovanili e attualmente n.603 e 609 del Ranking mondiale ATP -. Alla cerimonia, inoltre, erano presenti anche alcuni rappresentati dei circoli tennistici locali.

© Riproduzione riservata

I più visti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook